Mac Brush Cleanser | Review

Ciao ragazze,

parliamo ancora di pulizia dei pennelli da trucco (si sono ossessionata!). Non so voi ma ho sempre lavato i pennelli con sapone neutro e acqua tiepida. Ho provato il co-wash (la tecnica con balsamo e zucchero) che però lasciava le setole un po’ unte e ho anche acquistato, come da ultima recensione, un detergente specifico per pennelli di Real Techniques, il brush cleansing Gel.

Ci sono momenti in cui però i pennelli non sono mai abbastanza e vorreste pulirli in due secondi. A questo c’è una soluzione ed è il Brush Cleanser di Mac cosmetics!

Si tratta di una maxi confezione da 235 ml, il pack si apre con un tappino a click che dispensa troppo prodotto per i mie gusti, infatti lo travaso in una bottiglia spray. Il liquido all’interno è di colore rosato ed ha un leggero odore di alcool. All’inizio pensavo che avrebbe rovinato le setole dei pennelli ma non è così.

IMG_0377

 

 

  • Come si usa?

Basta versare una piccola quantità di Brush cleanser su un fazzoletto di carta o stoffa e strofinare velocemente le setole con movimenti circolari, non è necessario applicare pressione. Vi assicuro che in pochi secondi avrete il pennello pulito e asciutto, pronto da utilizzare!

Super promosso! E mi dura anche tantissimo, ne ho usati due ed entrambi sono finiti dopo circa un anno. Il prezzo è di 12,20€.

Ci sono ovviamente dei dupes come il Detergente per pennelli senza risciacquo di Sephora acquistabile QUI sul sito ufficiale (funziona molto bene ma costa 7,90€ per soli 60ml) o il Brush Cleanser di Kiko (preferisco il Sephora a questo che costa 5,95€ per soli 50ml), ma io preferisco questo Mac che come vedrete conviene per rapporto qualità prezzo.

Un bacio,

Gabry – Team Non sono Vanitosa

Post precedente

Commenta con Facebook:

1 pensiero su “Mac Brush Cleanser | Review”

  1. Thank you so much for giving everyone an extraordinarily remarkable possiblity to read critical reviews from this site. It really is very excellent plus stuffed with a good time for me and my office fellow workers to search your blog a minimum of three times in a week to learn the newest secrets you have got. And definitely, I’m just certainly amazed with all the astonishing points served by you. Selected two points in this article are clearly the most effective we have all ever had.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *