Minimalismo nel make-up | NonSOLOVanitosa

Ciao ragazze,

Buona Domenica!

Il post di oggi è una specie di confessione, parleremo di come ho smaltito tonnellate di prodotti arrivando ad avere l’indispensabile (più o meno!). Liberarsi dagli eccessi diventando minimalisti nella vita, meno eccessi anche nel make-up!

Se seguite i profili Instagram ed Facebook di Non sono Vanitosa, saprete che da qualche tempo sto finendo e mi sto concentrando sullo smaltimento. Ero arrivata ad un punto di non ritorno, cassetti interi pieni di prodotti nuovi, tantissimi smalti inutilizzati, un disastro! E sopratutto, acquistavo molti prodotti low cost, tra cui Kiko ed Essence, in quantità eccessive ma poi vedevo che non mi piacevano e li accantonavo.

Quando mi sono trasferita in UK ho portato dietro di tutto e anche li ho cominciato ad acquistare ma ad un centro punto ho detto basta! Ho fatto un bel decluttering della roba vecchia e ho cominciato a creare dei make-up basket di smaltimento, per usare finalmente tutti i prodotti. Sono qui quasi 6 anni dopo con un solo cassetto di trucchi. Non dico che ho pochi prodotti, perchè non sarebbe vero, ma ho ridotto nettamente la collezione e sopratutto sono tutti prodotti che uso e amo.

IMG_2617.JPG
Scatola del make-up basket per lo smaltimento

La situazione al momento è questa, ho dedicato un solo cassetto a blush, ciprie, ombretti e rossetti. Invece, la parte superiore del mobile è dedicata ad accessori, base viso, matite, tinte labbra e gloss.

IMG_2604

IMG_2605.JPG
Accessori, base, tinte e matite

Minimalismo nel make-up, per me vuol dire avere pochi prodotti ma buoni e non farmi prendere troppo dalle recensioni altrui e dalle mere mode del momento. Meno sprechi significa riflettere a fondo sull’acquisto di ogni singolo prodotto, facendo ricerche e valutando le necessità.

Ho così adibito un piccolo spazio a tutto il mio make-up e stabilito delle mie regole. Ad esempio, quando lo spazio per i blush è pieno (come in questo momento) non posso comprare un altro blush! Stessa cosa per i rossetti, non c’è più spazio per loro quindi per comprare devo necessariamente finire un prodotto della categoria.

Fate anche voi tutte queste discussioni mentali con voi stesse? Avete avuto il mio stesso problema? Fatecelo sapere nei commenti 🙂

Un bacio,

Gabry – Il Team Non sono Vanitosa

Commenta con Facebook:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *